Connettiti con noi

Hanno Detto

Thiago Motta: «Spezia ora al massimo. Io sottovalutato? Non mi interessa»

Pubblicato

su

Thiago Motta risultati classifica serie a

Thiago Motta: «Spezia ora al massimo. Io sottovalutato? Non mi interessa». Le parole del tecnico dei liguri

Thiago Motta ha parlato i conferenza stampa in avvicinamento al match con l’Empoli.

SALVEZZA- «La squadra sta molto bene. L’entusiasmo è enorme, come prima del Venezia. Questo fuoco non possiamo metterlo noi, dobbiamo affrontare la prossima come le altre, con concentrazione e determinati per l’obiettivo. Pensiamo all’oggi, al dare il massimo. Penseremo alla prossima partita e sarà sempre così, senza nessun cambio. I ragazzi sanno come funziona, ogni giorno hanno la possibilità di dimostrare il proprio valore, con tanti aspetti che guardiamo durante la settimana, per meritarsi di stare nel gruppo e negli undici, entrando anche a partita in corso. Tutto per meritocrazia».

SQUADRA – «Io li vedo benissimo, atleticamente, emozionalmente e tatticamente. Siamo in un momento dove vedo la nostra squadra al massimo, pronta ad affrontare ogni allenamento, partita. Ognuno dando il massimo per il collettivo. Tutte le emozioni che uno prova sono diverse. Abbiamo la fortuna di vivere, approfittare del momento e quel momento era il più grande della mia vita, era da vivere e io lo vivo così. Spero di poter vivere con questi ragazzi altri bei momenti come dopo la partita contro il Venezia».

EMPOLI E CALENDARIO – «Hanno messo in difficoltà tante squadre, sono coerenti. Sono una buona squadra con buoni giocatori e un bon allenatore, esperto e che sa cosa vuole. Noi dobbiamo pensare a noi, a cosa dobbiamo fare per affrontare al massimo questa squadra. La partita più difficile è la prossima, stiamo concentrati e determinati al massimo della nostra possibilità. La cosa più importante è l’allenamento di stamattina, quello di domani prima di partire e la partita di Empoli, che è la più difficile dell’anno perché è la prossima. Le abbiamo affrontate tutte così, con grande rispetto. L’Empoli è una squadra che sta in quella posizione perché se lo è meritato e con grande rispetto noi scenderemo in campo per la vittoria».

THIAGO MOTTA SOTTOVALUTATO? – «Come allenatore mi concentro sul mio lavoro, sul quotidiano e sul lavorare duro, con convinzione e idee. Tutto il resto, scusatemi, ma interessa pochissimo».

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.