Torino, casting per il terzino sinistro: Gibbs è il nome nuovo

Torino, casting per il terzino sinistro: Gibbs è il nome nuovo
© foto www.imagephotoagency.it

La società granata è alla ricerca di un profilo affidabile per ricoprire la casella del terzino sinistro. In queste ore è emersa una candidatura importante: Kieran Gibbs

Il gioco sulle fasce, tanto caro a mister Mazzarri, ha bisogno di un aiuto dal mercato. La corsia mancina del Torino, infatti, deve essere numericamente ultimata. Gli addii di Barreca, direzione Monaco, e Molinaro, prima svincolato e poi passato al Frosinone, hanno lasciato un vuoto che il mercato dovrà necessariamente colmare. Considerando l’importanza degli esterni nel gioco dell’allenatore livornese, siamo certi che non si accontenterà di un calciatore qualunque ma pretenderà un profilo di spessore. Cairo sta provando a setacciare il mercato europeo per individuare l’identikit che soddisfi le aspettative del proprio tecnico e il nome nuovo, secondo La Stampa, è quello di Kieran Gibbs.

Dopo 9 anni di Arsenal, il classe ’89 è sbarcato la scorsa estate alla corte del West Bromwich Albion. L’annata, per usare un eufemismo, non è andata benissimo e si è conclusa con un’amara retrocessione in Championship. Il laterale inglese è uno dei sacrificabili dalla società per risanare le casse societarie e rifondare la squadra. La dirigenza granata ha già fiutato l’affare e ha cominciato ad allacciare dei contatti con l’agente del ragazzo. Gibbs sarebbe il profilo perfetto per Mazzarri: un giocatore esperto, abile nell’uno contro uno, tecnico e dalla corsa invidiabile. Anche i costi sono abbastanza contenuti e si aggirano sui 6 milioni di euro. Per non farsi trovare impreparato, Cairo tiene aperte anche altre piste come i nostrani Antonelli, Samir o Martella. Mazzarri, dal canto suo, avrebbe già le idee molto chiare: se si vuole sprintare anche a sinistra il nome giusto è quello di kieran Gibbs.