Torino, Max Martino racconta Longo: «I suoi discorsi pre-partita memorabili»

Torino Longo allenatori Serie A
© foto www.imagephotoagency.it

Torino, Max Martino racconta Longo: «Ero certo che sarebbe arrivato in alto, i suoi discorsi pre-partita memorabili»

Moreno Longo raccontato da chi l’ha conosciuto da molto vicino. Come Massimo Martino, campione d’Italia Primavera insieme a lui nel vivaio del Torino nel 2015. «Vive il calcio 24 ore su 24 e le partite a bordo campo come se dovesse giocarle: rispetto ad allora non mi sembra cambiato di una virgola», le parole dell’ex attaccante classe 1997.

Che scende poi nei particolari. «Ci trattava come professionisti già a 17 anni: si preoccupava della nostra alimentazione, ci dispensava consigli su come rapportarci con la società piuttosto che con i tifosi. Sembrano aspetti banali, ma a quell’età non lo sono. In campo andavamo a cento all’ora dal lunedì al venerdì: chi l’ha conosciuto da vicino allora è sempre stato certo che avrebbe fatto strada. Una qualità in particolare? Sicuramente i discorsi pre-partita. Non so come facesse, ma riusciva sempre a toccare le corde giuste per farti entrare in campo con una carica pazzesca».