Torino, Rincon dal balcone di casa: «Lavoro sodo, ma mi manca il pallone»

© foto www.imagephotoagency.it

Torino, Rincon dal balcone di casa per l’iniziativa “Wabathon x il Piemonte”: «Lavoro sodo, ma mi manca il pallone»

C’era anche Tomas Rincon tra le 70 celebrità che quest’oggi hanno sostenuto l’iniziativa “Webathon x il Piemonte“. Il centrocampista del Torino si è collegato direttamente dal balcone di casa, dove ha spiegato agli spettatori gli esercizi che sta facendo ogni giorno per tenersi in forma. «I preparatori ci mandano video e programmi da svolgere rigorosamente in casa, improvvisiamo un po’ con gli strumenti che abbiamo a disposizione. Viviamo con il dubbio, perché non sappiamo quando si potrà tornare in campo, ma siamo professionisti e ci adattiamo».

El General ha poi dispensato qualche consiglio agli spettatori. «Mangiar bene è prima cosa per restare in forma, anche perché poi si rimane in casa per tutto il giorno. Per fortuna io in cortile ho la cyclette. Il pallone? Quello purtroppo ci manca: non c’è modo o spazio di fare lavori con la palla al chiuso…».