Addio al Totocalcio? Niente affatto, l’obiettivo è il suo rilancio

Addio al Totocalcio? Niente affatto, l’obiettivo è il suo rilancio
© foto Pronostici Serie A

I due sottosegretati Giorgetti e Valente hanno prontamente smentito l’ipotesi di un’abolizione del Totocalcio

La nostalgica schedina del Totocalcio vive un periodo di crisi causato dall’avvento di sempre più sofisticate piattaforme tecnologiche. Il Governo aveva così lasciato trapelare la notizia abbastanza clamorosa di un’abolizione definitiva nei prossimi mesi.

Ipotesi che tuttavia il sottosegretario allo sport Giancarlo Giorgetti ha smentito categoricamente in un’intervista: «La notizia per cui aboliamo il Totocalcio è esattamente il contrario di quello che stiamo facendo. Può essere uno strumento che se rilanciato può contribuire a finanziare il mondo dello sport».

A sostenere la versione di Giorgetti anche Simone Valente, sottosegretario ai rapporti col Parlamento: «Il Totocalcio verrà dato a `Sport e Salute´. È un prodotto nostalgico che può piacere, i soldi ricavati dal concorso verranno reinvestiti nello sport. L’attenzione va sempre data al gioco d’azzardo che va continuamente contrastato. Si tratta di un gioco non ripetitivo che può dare un beneficio al mondo dello sport».