Turchia-Georgia: Yildiz vs Kvaratskheila, sfida di grande fascino. Ma non sarà Juve Napoli: non dimenticate l'altro GIOCATORE di SERIE A che sa fare la DIFFERENZA...
Connettiti con noi

Europei

Turchia-Georgia: Yildiz vs Kvaratskheila, sfida di grande fascino. Ma non sarà Juve Napoli: non dimenticate l’altro GIOCATORE di SERIE A che sa fare la DIFFERENZA…

Pubblicato

su

Kvaratskhelia

Tutto sulla sfida tra Turchia e Georgia che vedrà Yildiz vs Kvaratskheila per la prima giornata degli Europei

Sette presenze e un gol con la Turchia: questo è lo score di Kenan Yildiz in nazionale. Trenta partite e ben 15 reti: rispetto al rivale odierno, la maggiore età di Khvicha Kvaratskheila è visibile da numeri decisamente importanti per il georgiano, che dalla sua si presenta a questo Europeo con tante polemiche da parte del suo entourage relative al suo incerto futuro al Napoli o no?), ma anche con una certezza tecnica consolidata. Nelle qualificazioni, comprendo anche gli spareggi, nessun giocatore ha completato più dribbling rispetto a lui, che si è attestato a quota 44. Il calciatore della Georgia ha avuto una media di 4,8 dribbling riusciti ogni 90 minuti, il miglior rapporto rispetto a qualsiasi giocatore.

La suggestione del confronto ha un suo fondamento, anche se tatticamente non occuperanno la stessa zolla, almeno per quanto è dato sapere dagli schieramenti di partenza: 4-2-3-1 per la Turchia con Yildiz a sinistra, 3-5-2 per la Georgia, con Kvara seconda punta. Ma leggere Turchia-Georgia come uno Juventus-Napoli trasposto a Dortmund sarebbe un errore. C’è infatti un terzo personaggio del nostro campionato che ambisce al ruolo di protagonista. L’interista Hakan Çalhanoğlu ha preso parte a più sequenze su azione che hanno portato ad un tiro rispetto a qualsiasi altro giocatore turco durante le qualificazioni, arrivando a quota 47, registrando un valore di Expected Goals di 5,43. Nessuno come lui, insomma. Cosa che si sa, anche non guardando le statistiche…