Udinese, Musso a un bivio: Inter o Milan nel futuro dell’argentino

Iscriviti
Musso Udinese
© foto www.imagephotoagency.it

Il gioiello Musso pronto al grande salto: entrambe le milanesi sul talentuoso portiere dell’Udinese. Milan o Inter: due le scelte

Restano ancora da definire tempi e modalità della prossima finestra di calciomercato. Il periodo delle trattative dovrà incastrarsi tra la fine di questa travagliata stagione (se si arriverà alla conclusione dei campionati) e l’inizio della prossima.

L’Udinese sembra tuttavia destinata a privarsi al termine dell’annata di Juan Musso, portiere 25enne argentino che nel corso di questo campionato, ha dato sfoggio delle sue doti eccezionali.

Il valore dell’estremo difensore friulano si aggira intorno ai 30 milioni di euro anche se le valutazioni in questi tempi di crisi potrebbero variare. Fra i club interessati spiccano Inter e Milan, pronte a darsi battaglia per assicurarsi le prestazioni di una delle rivelazioni tra i pali della Serie A 2019/20.

I nerazzurri di Antonio Conte si sono convinti del fatto che Musso è pronto per il salto di qualità e soprattutto ha le carte in regola per raccogliere l’eredità di Samir Handanovic. Lo sloveno resterebbe comunque a Milano nei panni di titolare, dando la possibilità al sudamericano di non caricarsi di troppe responsabilità alla prima esperienza in una big italiana dalle grandi ambizioni.

Ben diverso sarebbe il destino di Musso, invece, se decidesse di sposare la causa rossonera. Il Milan punterebbe su di lui in caso di divorzio con Gianluigi Donnarumma, garantendogli dunque sin da subito una maglia da titolare. Con i guantoni del Diavolo indosso, l’ex Racing Club potrebbe mettersi in gioco difendendo la porta di un club blasonato, ma che sembra ancora indietro nel suo processo di ricostruzione, a differenza della creatura di Steven Zhang.