Inter, Wanda: «Icardi mi difende, non starò zitta». L’argentino sceglie tra Juve e Real

Inter, Wanda: «Icardi mi difende, non starò zitta». L’argentino sceglie tra Juve e Real
© foto www.imagephotoagency.it

Inter: le parole di Wanda Nara, insignita dal Premio Socrate 2019, sulla situazione di Mauro Icardi. L’argentino pronto a scegliere sul mercato tra Juventus e Real Madrid

Non sembrano esserci particolari novità all’orizzonte per quanto riguarda Mauro Icardi e l’Inter: a questo punto l’assenza nel derby dell’attaccante argentino pare del tutto certa, mentre è in dubbio torni anche contro la Lazio, il prossimo 31 marzo. A un mese dalla rottura con i nerazzurri, per l’ex capitano interista si prospetta la cessione: come riporta stamane La Gazzetta dello Sport al momento all’orizzonte si profilerebbero soprattutto due opportunità per Icardi. La prima, il Real Madrid, verrebbe preferita per ragioni sportive (ovvero la possibilità di non andare in una diretta concorrente nerazzurra). La seconda invece, la Juventus, avrebbe indubbi vantaggi logistici e famigliari (Mauro ha già fatto presente di preferire l’Italia all’estero).

Nel mentre ieri la moglie e agente Wanda Nara, insignita del Premio Socrate 2019, non si è esposta sulla situazione di Icardi, ma ha parlato comunque indirettamente di lui: «Spero che le mie figlie un giorno trovino un uomo come mio marito, che mi difende e mi permette di dire cose su cui magari non è d’accordo. Mi ascolta, a volte si discute in casa, ma l’importante è il rispetto – le parole dell’argentina – . Io continuerò ad esprimere le mie idee e a dire le cose che penso. Il mondo del calcio è difficile per una donna, ma io parlerò sempre. Ognuno può condividere o no, ma mi sembra la cosa più giusta».