Zenit-Spartak è un trionfo di Mancini: annientato Carrera!

mancini
© foto www.imagephotoagency.it

Il derby italiano Zenit-Spartak in Russia è finito in gloria per Roberto Mancini: Massimo Carrera è stato battuto con un netto cinque a uno. Le ultime notizie dal campionato russo

Oggi in Russia si è scontrato un pezzo di Italia. Per la quarta giornata di andata è andato in scena Zenit-Spartak e si sono trovati di fronte Roberto Mancini e Massimo Carrera. La vittoria è andata all’ex interista, che ha battuto il collega per cinque a uno e si è confermato in testa alla classifica. Mancini è a punteggio pieno anche se non è da solo, divide il primato con la Lokomotiv Mosca. Zenit-Spartak è stato un monologo della squadra di San Pietroburgo: nel primo tempo segna Kokorin poco dopo la mezz’ora, a raddoppiare ci pensa Ekhorin nel recupero; a inizio ripresa il tris è italianissimo, dato che segna Domenico Criscito, mentre il poker è di Kuzyayev. Accorcia Promes su rigore ma arriva anche il quinto gol Zenit, è un’autorete da parte di Rebrov.