Attenta Juve, Conte si porta via Alex Sandro

© foto www.imagephotoagency.it

I Campioni d’Inghilterra, allenati dall’ex Antonio Conte, sarebbero piombati sul brasiliano Alex Sandro per rinforzare l’out mancino

Certi amori fanno dei giri immensi e poi ritornano. Questa massima vale anche per il calcio, anzi soprattutto nel nostro mondo. L’interesse nutrito da Antonio Conte per alcuni elementi della rosa della Juventus non è mai stato un mistero, a maggior ragione, oggi, che ha strappato alla dirigenza del club londinese la garanzia di avere un budget importante per fare mercato. Dopo la vittoria della Premier League, il Chelsea ha tutte le intenzioni di costruire un roster che abbia le capacità per ambire alla Champions League. Il manager italiano avrebbe, dunque, individuato Alex Sandro come obiettivo principale per rinforzare la fascia mancina che, attualmente, vede la presenza dell’ex fiorentino Marcos Alonso. Il brasiliano, dal canto suo, ha dato prova di potersi esprimere al meglio in una difesa a 4 così come in uno schieramento a 5: elemento duttile, di spinta e di qualità che troverebbe spazio in qualsiasi top club europeo. Repubblica scrive che Conte sta preparando un’offerta da presentare poi al club bianconero, una proposta che difficilmente la Vecchia Signora potrà rifiutare. In questo senso, appunto, si legge l’interessamento della Juve per Emerson Palmieri, prima del grave infortunio occorso al calciatore. Conte in love.

 

Condividi