Cavani: «Meglio senza Ibra. Sul futuro…»

38
Napoli - Cavani
© foto www.imagephotoagency.it

Edinson Cavani si toglie qualche sassolino dalle scarpe parlando di Ibrahimovic e svela il suo futuro. Le parole dell’attaccante del PSG

Edinson Cavani, attaccante del Paris Saint Germain, ha parlato del suo futuro a “Le Parisien“. Il centravanti uruguaiano è tornato il cecchino infallibile ammirato a Napoli e questo, molto probabilmente, è dovuto all’addio di Zlatan Ibrahimovic, passato al Manchester United in estate. L’addio di Ibra ha permesso al Matador di spostare il suo raggio d’azione e di giocare in posizione centrale. Il giocatore ha parlato di questo e di molto altro: «Io a Parigi sono felice, non so perché si dica il contrario. Magari non tutto può andare come ti aspetti, ma la mia idea di felicità riguarda la famiglia e molte altre cose al di fuori del calcio».

IL COMMENTO – Prosegue Cavani: «Io faccio parte di una delle migliori squadre al mondo e sono molto felice. Alla fine della scorsa stagione ho avuto un confronto con la società e mi hanno detto che avrei giocato da prima punta e così è stato e sono molto grato alla società per aver mantenuto la parola data. Non ho mai nascosto la volontà di giocare da centravanti anche se ho sempre rispettato le scelte del mister. Rinnovo? Il mio contratto scadrà nel 2018 e intendo rispettarlo. Finché il club continuerà ad avere fiducia in me io continuerò a vestire la maglia del PSG».

Condividi