Digos di Napoli: «Poco meno di 600 i tifosi azzurri in Turchia»

109
napoli dinamo kiev champions league
© foto www.imagephotoagency.it

Indicazioni importanti della Digos di Napoli per la trasferta ad Istanbul di domani sera da parte dei tifosi partenopei

Gli uomini di Maurizio Sarri domani sera saranno impegnati in un match importantissimo contro il Besiktas, gara valida per la quarta giornata del gruppo B di Champions League. I tifosi azzurri come sempre non faranno mancare alla squadra il loro sostegno, in una partita fondamentale per il cammino europeo dei partenopei. Luigi Bonagura, dirigente della Digos di Napoli, ha rilasciato a riguardo alcune importanti dichiarazioni ai microfoni di Radio Kiss Kiss.

COMPORTAMENTO DA SEGUIRE – «E’ vietata l’introduzione di fumogeni petardi ed è obbligatorio lasciar liberi i corridoi di passaggio. resta il rischio di multa e squalifica del San Paolo in caso di trasgressione», le parole di Bonagura, che poi ha aggiunto: «Per i tifosi del Napoli l’appuntamento comunitario è previsto per domani in piazza Sultanahmet Meydani alle ore 16 per l’arrivo scortato alla Vodafone Arena. I colleghi turchi non hanno richiesto la nostra presenza fisica, non c’è il rapporto classico di reciprocità esistente con gli altri paesi europei.»

 

Condividi