El Shaarawy: «Sto bene ma posso ancora migliorare»

113
el shaarawy
© foto www.imagephotoagency.it

Stephan El Shaarawy, attaccante della Roma, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Roma – Austria Vienna. Le sue parole

Stephan El Shaarawy, attaccante della Roma, è intervenuto in conferenza stampa per presentare il match in programma domani alle 21:05 e che vedrà la Roma affrontare l’Austria Vienna allo Stadio Olimpico. Ecco le sue parole: «A livello personale l’inizio di quest’anno è sicuramente diverso dall’inizio dello scorso anno. All’inizio il mister ha fatto delle altre scelte ed a questo livello è normale ci sia competizione e concorrenza però sono sereno e sto bene, da un punto di vista fisico l’inizio è stato positivo. Io continuo ad allenarmi cercando di dare il massimo e per mettere in difficoltà l’allenatore. Io sicuramente posso ancora migliorare tanto, devo essere più concreto quando arrivo nella trequarti avversaria, devo cercare di essere più decisivo nelle azioni che creo e devo migliorare anche con il sinistro».

LE DICHIARAZIONI – Prosegue El Shaarawy: «Il ruolo in campo per me non è un problema, posso anche giocare e fare il quinto a sinistra. Nazionale? prima devo fare bene con la Roma, la Nazionale è una conseguenza. Olimpico vuoto? Spero che i tifosi possano tornare presto allo stadio, il loro sostegno è importante. La Roma è una squadra forte ma ci è mancata un po’ di continuità.Lo scorso anno siamo riusciti ad averla e abbiamo fatto grandi risultati e dobbiamo averla anche quest’anno.Al San Paolo abbiamo dimostrato grande personalità, abbiamo giocato in maniera importante e meritavamo qualche gol in più».

Condividi