Matuidi – Witsel, bianconeri mancati: «Delusi»

106
Matuidi Juventus witsel calciomercato
© foto www.imagephotoagency.it

Entrambi volevano la Juventus, non se n’è fatto nulla. La delusione di Blaise Matuidi ed Axel Witsel.

I due scontenti di lusso che non sono approdati alla Juventus, nella fattispecie Blaise Matuidi e Axel Witsel, lasciando così libero lo slot da centrocampista promesso a Massimiliano Allegri, non sembrano averla presa troppo bene. Il centrocampista belga dello Zenit San Pietroburgo, Witsel, parlando ai microfoni dei media belgi, spiega così il perché del mancato approdo a Torino: «Situazione difficile, devo ancora ringraziare la Juve perché fino alla fine ha fatto di tutto per me, sono deluso perché sono stato mandato a Torino per fare le visite mediche e pensavo già alla mia nuova avventura. Il mio destino era giocare alla Juventus, ma per quest’anno non si farà niente, vedremo il prossimo anno».

DELUSIONE BLAISE – Per Matuidi, invece, ha parlato il suo procuratore Mino Raiola ai microfoni di Premium Sport: «E’ molto deluso, siamo sorpresi per il ritiro della trattativa. Ora parleremo con la società e vedremo, ma Matuidi è rimasto molto deluso dall’esser stato ritirato dal mercato da parte del Psg».

Andrea Bartolone
Giornalista sportivo del Mezzogiorno: di Bari come Nicola, di Capri come Peppino. Un po' eta e un po' no.
Condividi
Articolo precedente
nizza balotelli ibrahimovicBalotelli: «Nizza? Nessuna nostalgia dell’Italia»
Prossimo articolo
alonso fiorentina saluto chelseaAlonso saluta Firenze: «Meravigliosa avventura»