Manchester United sempre più granata: per Belotti pronti 80 milioni

belotti
© foto www.imagephotoagency.it

Il Manchester United, dopo l’infortunio occorso a Zlatan Ibrahimovic, è alla ricerca di un nuovo centravanti per la prossima stagione: c’è anche il Gallo Belotti nella lista di Mourinho

Il Manchester United ha iniziato a sondare il mercato nazionale e internazionale alla ricerca di una punta che possa garantire gol e fisicità al manager Josè Mourinho. La stagione si è conclusa con la manita del Torino al Sassuolo, gara nella quale Andrea Belotti è riuscito a gonfiare la rete per la 26ª volta. Numeri da capogiro per il giovane attaccante italiano e  ora le big del calcio europeo studiano con attenzione il Gallo. Urbano Cairo lo ha bloccato con una clausola da 100 milioni, ma il Manchester United non sembra spaventato dalla cifra mostruosa che i granata pretendono dal giocatore. I Red Devils avrebbero offerto 80 milioni di euro per Belotti e, visti anche gli ottimi rapporti instaurati ai tempi dell’operazione Darmian, il Toro ci starebbe seriamente pensando. L’operazione dello United diventa sempre più seria, visto e considerato che Griezmann, vero grande obiettivo di Mourinho, non si muoverà dall’Atletico Madrid, che non potrà operare sul mercato nella sessione estiva per via del veto imposto dalla Fifa. E allora Belotti tornerebbe ad essere il nome più caldo per l’attacco di un Manchester United che parla sempre più italiano. Ora si attende il rilancio dell’Inter, anch’essa sulle tracce del classe ’93.

Condividi