Ambrosini: «Milan, io non torno, ma prendi Maldini»

50
milan
© foto www.imagephotoagency.it

Milan: Massimo Ambrosini smentisce le voci di un suo possibile ritorno in rossonero da dirigente, ma spinge affinché la nuova cordata cinesi contatti l’ex capitano ed ex compagno Paolo Maldini quanto prima

La voce nei giorni scorsi aveva fatto in tondo il giro delle testate: il nuovo Milan cinese penserebbe all’innesto di vecchie glorie del passato in società e tra queste una delle più rilevanti sarebbe quella di Massimo Ambrosini, centrocampista che non si è lasciato benissimo con i rossoneri qualche anno fa. Tutto vero? Tutto falso. «Se io fossi un tifoso del Milan, mi augurerei che tornasse Paolo Maldini – le parole di Ambrosini ai microfoni di Sky Sport poco fa – . Se io fossi nella loro cordata, lo contatterei immediatamente. Detto questo però, nessuno da parte della società rossonera mi ha mai chiamato in questi giorni». Fine.

Michele Ruotolo
Classe '88, capo-redattore e responsabile editoriale di Calcionews24. Spesso mi contraddico.
Condividi
Articolo precedente
conte chelseaKlopp: «Conte è il Guardiola della Juventus»
Prossimo articolo
leonardoLeonardo: «Io all’Inter? Nella loro testa c’era solo de Boer»