Il Milan dimentica Donnarumma: Perin prima scelta

perin
© foto www.imagephotoagency.it

La notizia del mancato rinnovo di Gianluigi Donnarumma, costringe il Milan a ricercare un nuovo portiere sul mercato: Perin in pole position

Archiviato il triste capitolo legato a Donnarumma, da bandiera rossonera annunciata alla volontà del calciatore di trasferirsi altrove dicendo “no” al rinnovo contrattuale, il Milan sta già vagliando le possibili opzioni sul mercato. Stando a quanto riferisce Sky Sport, Mattia Perin sarebbe l’indiziato numero uno a difendere i pali rossoneri. Piace a Montella, Mirabelli ne voleva fare un calciatore dell’Inter ai tempi in cui faceva parte della società neroazzurra. Il nodo però resta quello legato alle condizioni fisiche dell’estremo difensore del Genoa: quest’ultimo, ora, si trova negli Stati Uniti e la società milanese potrebbe anche deciderlo di sottoporlo a controlli più approfonditi per verificarne la tenuta fisica. Al momento, dunque, siamo nella fase dei contatti col calciatore, così come col suo entourage e col Grifone. L’offerta di Mirabelli si aggirerebbe sui 7-8 milioni, di parte fissa, più bonus legati alle presenze in campo, mentre il Genoa ne chiederebbe di più. L’alternativa si chiama Neto, il secondo portiere della Juventus, già finito nel mirino del Napoli per il dopo-Reina, non si muoverebbe da Torino, però, per meno di 10-12 milioni di euro.

Condividi