Nainggolan e la Roma trattano il rinnovo: sul piatto ballano 800mila euro

nainggolan
© foto www.imagephotoagency.it

La Roma ha preparato l’adeguamento di contratto e aspetta la risposta di Nainggolan: parti molto vicine

Continuano le trattative tra Nainggolan e la Roma per il rinnovo del contratto. Il direttore sportivo Monchi ha oggi dichiarato che non c’è nessuna trattativa di mercato che riguardi il calciatore belga. Le parti sarebbero molto vicine ma restano da limare alcuni dettagli. L’ingaggio si aggirerebbe sui 5 milioni di euro a stagione con una parte fissa e una parte legata al raggiungimento di bonus. La società vorrebbe alzare un po’ la parte fissa e un po’ quella variabile mentre l’entourage del giocatore vorrebbe un massiccio aumento della base fissa e un ritocco di quella variabile. Sul piatto ballano circa 800mila euro tra domanda e offerta ma l’idea è che alla fine il matrimonio si farà.

Il centrocampista da tempo ha espresso la sua volontà di proseguire il rapporto con la Roma tuttavia su di lui c’è l’interesse di molte squadre che sarebbero disposte a ricoprirlo d’oro ma lui vuole dare preferenza ai giallorossi. La società sta facendo di tutto per venire incontro agli interessi del giocatore senza però sforare gli equilibri della squadra. Un eventuale rinnovo troppo sostanzioso potrebbe scatenare una reazione a catena con i procuratori subito pronti a bussare per ottenere un adeguamento per i loro assistiti.

 

Condividi