Porto-Benfica, la Juve monitora André Silva

84
calciomercato herrera
© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus e tante altre big europee osserveranno con attenzione il match Porto-Benfica, non certo perchè interessate il risultato finale

Domani sera in Portogallo i riflettori saranno tutti puntati allo «Estádio do Dragão» di Oporto, c’è la partita più attesa della Primeira Liga, Porto contro Benfica. Secondo quanto riportato da Tuttosport, in tribuna sarà ricco di talent scout, soprattutto di Juventus e Barcellona, l’esito quindi del contesa match sarà forse l’ultimo delle preoccupazioni.

NEL MIRINO – Il primo sotto osservazione sarà il talento André Silva, 20 anni, le cui giocate sono state ammirate in occasione del match di Champions League Porto-Bruges. I rappresentanti della Juventus tuttavia saranno in discreta compagnia: l’attaccante lusitano, legato ai portoghesi per altri 5 anni, piace anche a Real e Atletico Madrid, Chelsea e Manchester United. Contratto della stessa lunghezza per il fantasista brasiliano Otávio (classe ’95), minore per il 26enne centrocampista messicano Héctor Herrera (scadenza 2019) e del mediano (classe ’97) Rúben Neves. Il «classico» sarà inoltre la chance giusta per avviare contatti con il Benfica per il mancino Alejandro Grimaldo, 21enne, fluidificante di sinistra.

Condividi