Romagnoli: il Chelsea offre 60 milioni

467
© foto www.imagephotoagency.it

Inizio di stagione ottimo per Alessio Romagnoli, che ha anche esordito in nazionale lo scorso 6 ottobre. Per lui i blues sono disposti a sborsare 60 milioni

La scorsa stagione Alessio Romagnoli passava dalla Roma al Milan per 25 milioni di euro. In molti ritennero quella cifra spropositata per un calciatore di soli vent’anni. A distanza di un anno, le quotazioni del centrale rossonero sono addirittura lievitate, soprattutto dopo l’eccellente avvio di stagione con il Milan e l’esordio in nazionale. Montella sembra aver trovato la giusta compattezza nella retroguardia rossonera, affidando le chiavi della difesa a Paletta e appunto a Romagnoli. Se i rossoneri, dopo anni, si trovano nuovamente a lottare per qualcosa di importante, gran parte del merito va dato al reparto difensivo, in grado di non subire gol in 7 delle prime 12 partite di campionato. La crescita di giovani talenti,Gigi Donnarumma e di Alessio Romagnoli su tutti, potrebbe essere un investimento per il futuro della società rossonera.

L’ESORDIO IN NAZIONALE – Il commissario tecnico della nazionale italiana, Giampiero Ventura, lo scorso 6 ottobre, in occasione di Italia-Spagna, ha fatto esordire con la maglia azzurra il giovanissimo Alessio Romagnoli. Nonostante l’importanza dell’incontro e il valore tecnico degli avversari, il centrale rossonero è stato uno dei migliori in campo. Anche Ventura ha apprezzato la prestazione del giovane rossonero, tanto che lo ha schierato anche nella partita di ieri contro il Liechtenstein, per la cronaca vinta per 4-0 dagli azzurri, e quasi sicuramente scenderà in campo anche nell’amichevole del Meazza contro la Germania. Romagnoli sembra averci preso gusto, per questo si è candidato a rimanere tra i titolari anche quando Barzagli e Chiellini torneranno dai loro infortuni.

PAZZA OFFERTA DEL CHELSEA – Il centrale rossonero, vista anche l’età, ha ampi margini di miglioramento. Su di lui si sono fiondati i blues di Antonio Conte, disposti a sborsare una cifra che si aggira intorno ai 60 milioni pur di accaparrarsi il gioiellino classe ’95. Il difensore ha un contratto che lo lega alla società rossonera fino al 2020 e sembra essere al centro del progetto per il nuovo Milan di proprietà cinese.

Condividi