Stati Uniti, il vicepresidente Biden: «Ronaldo è come un tonno fuor d’acqua»

26
© foto www.imagephotoagency.it

CR7 provocato: «Mi ricorda un tonno appena pescato»

STATI UNITI RONALDO BIDEN – Vigilia caliente. A poche ore dalla gara tra Stati Uniti e Portogallo, Joe Biden, vicepresidente degli Usa, ha attaccato Cristiano Ronaldo, provocandolo pesantemente: «Ritengo che il nostro gruppo sia pronto per giocarsela con tutte, comprese Germania e Portogallo. Sì, stasera possiamo fare l’impresa. Troveremo di fronte a noi Cristiano Ronaldo, un giocatore sopravvalutato».

AFFONDO – E dopo le prime schermaglie, ecco l’affondo: «L’ho visto giocare più volte dal vivo e il mio pensiero non è cambiato: lui non può essere chiamato giocatore, perché ogni cinque secondi si tuffa, deve stare in piedi. Lo chiamo uomo tonno, perché mi dà l’impressione di un pesce appena estratto dall’acqua: continua a cadere proprio come un pesce. E’ perennemente fuori luogo, non ho mai avuto dubbi».

Condividi