Torino, Cairo: “Obiettivo Serie A”

2
© foto www.imagephotoagency.it

TORINO, 20 luglio – à? il presidente che tutti vorrebbero: Ã?«Allo stadio con 4 euroÃ?», Ã?«Abbonamenti meno cariÃ?», Ã?«Squadra fatta al 90% prima del ritiroÃ?»,Ã? Ã?«Filadelfia? Pronto ad incontrare il sindacoÃ?». Ma a parlare è Urbano Cairo, l’uomo al quale viene rimproverato (quasi) tutto. Le ferite del Torino sono ancora aperte e ci vorrà  del tempo prima che le cicatrici chiuderanno un grigio passato,Ã? dannatamente presente. I granata sono alla quarta stagione di serie B, l’ultima si augura Cairo. Il presidente del Torino, ospite del forum di Tuttosport, ha bisogno di aiuto. E non finanziario perchè Ã?«se un magnate volesse il Toro gli farei un buon prezzo. Ma per ora ci sono solo io e non voglio vivacchiare: il primo obiettivo è la AÃ?». Ventura, Ogbonna, Guberti, Ebagua, Vives: loro ed altri, che arriveranno, dovranno spingere la squadra a tornare nella massima serie. Ma il top player, il Toro, ce l’ha in casa. Dal 1906. L’immenso popolo granata al quale Cairo ha proposto prezzi stracciati per biglietti e abbonamenti. Quest’anno lui fa sconti, i tifosi no.

Fonte | Tuttosport

Redazione CalcioNews24
Dal 2009 il calcio che vuoi, quando vuoi.
Condividi
Articolo precedente
seedorf-applaude-milan-gennaio-2014-ifaMilan, su Finnbogason c’è anche il Villareal
Prossimo articolo
cn24Lazio, Matuzalem ha chiesto la cessione. Tre squadre sul brasiliano…