Trpisovsky: «La Fiorentina ha ampiamente meritato»

22
kalinic - milan
© foto www.imagephotoagency.it

Jindrich Trpisovsky, tecnico dello Slovan Liberec, ha parlato alla stampa nel post-partita della gara contro la Fiorentina, elogiandone la qualità del gioco e dei suoi interpreti

Buona vittoria della Fiorentina al Franchi contro lo Slovan Liberec in Europa League, ora per i toscani la qualificazione è sempre più vicina. Il tecnico Jindrich Trpisovsky nel post-partita ha elogiato in conferenza stampa il gioco degli uomini di Paulo Sousa e ha parlato della sua particolare ammirazione per due componenti importanti della rosa dei Viola.

L’INTERVISTA – «Abbiamo giocato molto male nel primo tempo: gli abbiamo concesso il calcio di rigore, poi abbiamo subito il secondo gol su un errore nella fase difensiva e in conclusione si è infortunato il nostro unico centrale di difesai. Abbiamo provato a segnare nel secondo tempo per i nostri tifosi, ma non ci siamo riusciti. La Fiorentina è una grande squadra, molto difficile da affrontare a livello tattico. Tra tutti ho una stima profonda per Borja Valero e Kalinic».

Condividi