Adama Traoré si racconta: «Il mio fisico? Niente pesi, è solo genetica»

Iscriviti
wolverhampton adama traore
© foto www.imagephotoagency.it

Adama Traoré ha rilasciato una lunga intervista ad AS dopo il debutto con la maglia della Spagna. Le sue parole

Adama Traoré ha rilasciato una lunga intervista ad AS dopo il debutto con la maglia della Spagna. Le sue parole.

«Ho cambiato il mio fisico per necessità. A 15 anni ero pieno di problemi al ginocchio, le tendiniti che non mi lasciavano in pace. Facevo fatica a giocare e a sfruttare la mia velocità. Così ho iniziato a lavorare in palestra, guadagnando massa attraverso un lavoro specifico per evitare nuovi infortuni. Ma non faccio pesi. La mia genetica è così e mi fa crescere i muscoli rapidamente. Mi alleno secondo una scaletta molto ‘core’: esercizi per il busto, articolazioni e addominali. Poi ci vogliono anche tanto riposo, una buona idratazione e la giusta dieta. Mi affido alla mamma: un mix fra paella e piatti tipici del Mali»