L’agente di Leno conferma: «Napoli? Manca ancora qualche dettaglio»

leno bayer leverkusen
© foto www.imagephotoagency.it

L’intermediario per l’Italia nella trattativa tra Napoli e Bayer Leverkusen per il trasferimento di Bernd Leno in azzurro conferma che ci sono ancora diversi punti da limare ma un esito positivo potrebbe arrivare prima del Mondiale

Il Napoli a giugno perderà il suo portiere titolare Pepe Reina. Lo spagnolo si trasferirà a parametro zero al Milan e già sogna di riportare i rossoneri in Champions League. Il club di Aurelio De Laurentiis è quindi alla ricerca di un estremo difensore. Il primo obiettivo del ds Cristiano Giuntoli è Bernd Leno del Bayer Leverkusen. Le trattative tra il Napoli e i tedeschi sono in corso da diversi mesi ma secondo quanto ha dichiarato a Radio Marte l’intermediario per l’Italia di Leno, Fabio Parisi, la situazione dovrebbe sbrogliarsi prima dell’inizio del Mondiale di Russia 2018. «Per Leno c’è una trattativa in corso non ancora conclusa con diversi dettagli da mettere a posto. Oggi Leno gioca con la Nazionale e quindi la comunicazione è più complicata. Si sta avanzando lentamente, inutile negarlo, ma non c’è ancora accordo. Di sicuro Leno è un obiettivo del Napoli», ha detto Parisi.

«Il gradimento per la struttura societaria, per il club e la squadra da parte del portiere sono stati confermati a Giuntoli, De Laurentiis e Chiavelli già prima dell’annuncio di Ancelotti, anche se è chiaro che possa dimostrarsi un valore aggiunto. Per il mio assistito il Napoli è un club molto importante. Lavoriamo sui diritti d’immagine e sul pagamento al Bayer Leverkusen. La valutazione giusta la fa il mercato. Speriamo di poter definire prima del Mondiale», conclude l’agente.