Ajax-Juventus nel segno del 7: Ronaldo e Neres griffano la partita

Ajax-Juventus nel segno del 7: Ronaldo e Neres griffano la partita
© foto www.imagephotoagency.it

Nell’1-1 della Johan Cuijff Arena spiccano il solito Cristiano Ronaldo e David Neres: i due numeri 7 protagonisti della partita

Un pari ad Amsterdam, questo il risultato di Ajax-Juventus, primo atto del quarto di finale di Champions League. A Ronaldo risponde Neres, il tutto nel giro di qualche minuto, ultimo del primo tempo e primo del secondo, i due numeri 7 marchiano la partita che non vede nessuno prevalere sull’altro. Nella prima frazione meglio i bianconeri con qualche occasione in più soprattutto in ripartenza e l’inserimento di CR7 che vale lo 0-1. Al rientro dagli spogliatoi Neres scuote l’Ajax e va a prendersi il pareggio, continuando a premere creando pericoli dalle parti di Szczesny. Il muro juventino tiene bene e strappa un buon pareggio in vista del ritorno a Torino.

Ennesimo record per CR7: 24 reti in 21 quarti di finale di Champions, 125 reti totali. Numeri che sogna invece l’altro marcatore della serata, l’altro 7, David Neres. Il numero di maglia è lo stesso, i presupposti sono buoni, adesso spetterà a lui cercare di avvicinarsi al Re Cristiano Ronaldo.