Alex Sandro-Juventus: spunta un misterioso patto

Alex Sandro-Juventus: spunta un misterioso patto
© foto www.imagephotoagency.it

Il terzino sinistro della Juventus e il futuro. Ecco le ultimissime e la decisione dei bianconeri su Alex Sandro

La Juventus aspetta ancora il vero Alex Sandro. Il terzino sinistro bianconero non sta disputando una grandissima stagione e Allegri lo ha beccato spesso, anche in conferenza stampa («Non posso dire bugie: non ho visto ancora il vero Alex Sandro»). Il laterale nelle ultimissime uscite ha mostrato dei piccoli segnali di miglioramento ma non è ancora il treno che ha devastato avversari e corsia mancina negli ultimi due campionati di Serie A. Il giocatore vorrebbe andare via a gennaio e probabilmente voleva andare via in estate ma la Juve, dopo le partenze di Bonucci e Dani Alves, non ha voluto smantellare completamente la difesa e ha deciso di trattenerlo, rifiutando le proposte milionarie di Chelsea e Manchester City.

City, Chelsea e United sono pronte a lanciare nuovi assalti al laterale brasiliano ma secondo “Rai Sport” non sarà semplice strappare il giocatore ai bianconeri perché è spuntato un patto di ferro tra la Juventus e l’entourage di Sandro. Secondo le ultime indiscrezioni la Juve e il giocatore avrebbero deciso di rimandare ogni discorso sul futuro ad aprile: niente cessione a gennaio, ad aprile le parti si incontreranno per decidere se rinnovare o se voltare pagina.