Allan prima di Napoli-Stella Rossa: «Il pari col Chievo ci servirà da lezione»

Allan prima di Napoli-Stella Rossa: «Il pari col Chievo ci servirà da lezione»
© foto www.imagephotoagency.it

Conferenza stampa di vigilia per Allan. Ecco le dichiarazioni del centrocampista prima di Napoli-Stella Rossa di Champions League

Parola ad Allan. Il centrocampista del Napoli è intervenuto in conferenza stampa insieme all’allenatore Carlo Ancelotti per presentare il match di domani contro la Stella Rossa, sfida decisiva per il passaggio del turno degli azzurri. Ecco le parole del centrocampista brasiliano: «Siamo rammaricati per il pareggio contro il Chievo ma può servire per la partita di domani che sarà molto importante. Dobbiamo avere più intensità e più cattiveria per portare i tre punti a casa. Io in Nazionale italiana? Non ho mai pensato a questo, ho pensato solo al club, poi è arrivata la chiamata dal Brasile e sono stato felice. Io leader della squadra? In questi anni a Napoli sono cresciuto insieme alla squadra. Abbiamo tanti leader e questa è la nostra forza. Ognuno cerca di dare una mano all’altro perché se siamo uniti possiamo fare grandi risultati».

Prosegue Allan: «Spero di fare una grande partita e di aiutare i miei compagni ma soprattutto spero di uscire vincitore. Siamo concentrati, stiamo preparando bene la gara e vogliamo regalare la vittoria al San Paolo. Se il pari col Chievo ha cambiato qualcosa? Non credo che un pari possa cambiare il nostro pensiero. Abbiamo sbagliato qualcosa, l’approccio alla gara, deve servire da lezione per non ripetere più questo errore. Domani possiamo cancellare l’ultima gara e dobbiamo partire bene. I tifosi mi apprezzano? Mi fa piacere. Io cerco di ripagarli sul campo, cercando di dare sempre il massimo».