Allegri verso Juventus-Napoli: «Avrei firmato per giocarla a +4»

Allegri verso Juventus-Napoli: «Avrei firmato per giocarla a +4»
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Massimiliano Allegri al termine dell’1-1 di Crotone-Juventus in cui analizza il prossimo scontro diretto contro il Napoli, ora distante solo quattro punti

Massimiliano Allegri ai microfoni di Premium Sport dopo l’1-1 in Crotone-Juventus: «Un mese e mezzo fa avrei messo la firma per arrivare a +4 sul Napoli prima dello scontro diretto. Vincere stasera avrebbe tolto energie al Napoli, ci sono ancora tante partite da giocare e anche lo scontro diretto. Sarà una bella sfida. Giocare qui a Crotone è sempre difficile, vengono sempre partite sporche e difficili, noi abbiamo concluso poco e niente verso la porta avversaria e già nel primo tempo avevamo rischiato di subire il gol».

Prosegue Allegri: «Contro la Samp abbiamo fatto una bella vittoria, oggi abbiamo fatto una partita non bella. Dobbiamo assolutamente pensare allo scontro diretto, ripeto che avrei messo la firma per arrivare allo scontro diretto a +4. Dopo lo 0-1 dovevamo continuare a giocare e palleggiare, senza forzare nessuna giocata. Sono quelle gare in cui hai la sensazione in cui puoi prendere gol e si era palesata anche nel primo tempo così come in alcune occasioni nella ripresa. Prepariamoci allo scontro diretto con quattro punti di vantaggio. Firmare per un pareggio col Napoli? Non firmo per nulla, cerchiamo di vincere perchè faremmo un grande balzo in avanti, ma lo stesso farà il Napoli. Il campionato non finisce domenica ma il 20 maggio come io ho sempre detto».