Allegri esulta dopo la vittoria: «Era da tanto che aspettavamo una serata così»

Allegri esulta dopo la vittoria: «Era da tanto che aspettavamo una serata così»
© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico bianconero soddisfatto per il 3-0 contro l’Atletico Madrid: «Bisognava fare una grande prestazione e l’abbiamo fatta»

Massimiliano Allegri ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo il successo della Juventus contro l’Atletico Madrid: «I ragazzi hanno giocato al meglio la partita, con velocità ed ampiezza del campo. Era la soluzione tattica che avevo in mente anche all’andata ma poi ci avevo ripensato. Stasera abbiamo fatto una partita lucida, da tanto aspettavamo questa partita. Ho chiesto ai ragazzi di non essere nevrotici perché c’era tempo per recuperare la partita e portare il passaggio a casa».

SULLA SQUADRA – «Ho cercato di mettere gli uomini giusti per creare gioco. Spinazzola ha fatto una grande prestazione, proprio come Bernardeschi. Tutta la squadra ha giocato bene e dimostrato maturità. Per noi era importante passare il turno. Bisognava fare una grande prestazione».

SU BERNARDESCHI – «Federico ha fatto una grandissima prestazione sul piano del gioco. Sono contento perché è cresciuto molto. Può diventare fondamentale per la Juventus».

SUL MATCH D’ANDATA – «Questa partita la volevo fare anche all’andata, poi ho scelto giocatori diversi. E’ stato più difficile anche perché giocavamo in casa loro. Dopo la traversa ci siamo spenti perché pensavamo di averla scampata e abbiamo difeso male sui due gol incassati».

SUL FUTURO PROSSIMO – «Il fattore C è molto importante ma per me stasera è una grande soddisfazione sia per me che per la squadra. Ora dobbiamo pensare alle prossime due partite di campionato e cercare di fare punti per vincere lo scudetto il prima possibile».