Allegri nel post partita: «Sembrava una gara stregata»

Allegri nel post partita: «Sembrava una gara stregata»
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Massimiliano Allegri al termine di Juventus-Benevento, match valido per la dodicesima giornata di Serie A Tim 2017/2018

Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, al termine del match vinto contro il Benevento, ha parlato ai microfoni di Premium Sport: «Bisogna fare i complimenti ai ragazzi, siamo andati sotto sul loro unico tiro. Noi abbiamo creato tante palle gol ed era importante mantenere la calma in una gara che sembrava stregata. Alex Sandro? Ha fatto delle cose buone, ma in alcune circostanze era in ritardo. E’ tutta una questione mentale, deve fare quello che sa fare. I ragazzi sono stati bravi a ribaltarla, anche se poi gli abbiamo concesso qualche calcio d’angolo. Quando andiamo in vantaggio, pensiamo che il match sia finito. La gara non era semplice per come si era messa, sembrava che la palla non volesse entrare. Queste partite possono essere complicate, perché puoi innervosirti. Cosa mi aspetto dal mese di novembre? Bisogna lavorare, Napoli, Inter e Roma stanno facendo bene. 

Allegri continua: «Il nostro cammino sta procedendo bene, in Champions stiamo lottando per superare il turno. Oggi c’erano troppi numeri che andavano contro il Benevento, doveva essere una gara complicata. Dybala? Ha giocato una buona partite. Nel primo tempo poteva segnare, ha bisogno di ritrovare un po’ di brillantezza, anche se ora c’è la nazionale. Marchisio? Ha fatto una buona gara, non mi aspettavo riuscisse a tenere fino alla fine. Il campionato ha trentotto partita, è bellissimo perché ci sono tante squadre che se la giocano».