Ancelotti la vede così: «Entusiasmo Milan. Napoli e Juve…»

Ancelotti la vede così: «Entusiasmo Milan. Napoli e Juve…»
© foto www.imagephotoagency.it

Carlo Ancelotti osserva l’Italia dalla Germania: il tecnico del Bayern Monaco dice la sua su Juventus, Napoli, Milan e non solo

Carlo Ancelotti vince in Germania col Bayern Monaco ma non dimentica l’Italia. Dalla Bundesliga parla del caso Neymar e non si scandalizza per il prezzo, anche se secondo lui il Paris Saint Germain non è favorito per la Champions League. E allora chi la vincerà? L’emiliano risponde sornione, ad alzare il trofeo sarà il suo Bayern. Una squadra, quella bavarese, che ha faticato molto finora perché non ha avuto la rosa al completo durante la preparazione, ma che con James Rodriguez ha messo a segno un bel colpo. E, a proposito di colpi, c’è anche il Milan che investe molto: «Mi fa piacere quest’entusiasmo, la gente ha fame di Milan, Montella è l’uomo giusto ma diamogli tempo».

Meno scoppiettante l’Inter, ma secondo Ancelotti lì è Luciano Spalletti il valore aggiunto; il tecnico elogia pure Mauro Icardi paragonandolo a Lewandowski. E la Roma? Fa fatica a decifrarla, ha fiducia in Di Francesco ma sarà dura senza Totti e Salah. Infine Carlo Ancelotti a La Gazzetta dello Sport parla della Juventus e del Napoli, anche qui senza lesinare complimenti: «La Juve viene da sei titoli di fila, è ovvio che sia favorita, Allegri ha la mentalità vincente e l’importante è trovare solidità dietro. Il Napoli ha una squadra rodata e la mano di Sarri si vede, devono però migliorare quando vanno in difficoltà».