Argentina, Bauza: «Sto seguendo Icardi»

Icardi inter
© foto www.imagephotoagency.it

Il commissario tecnico dell’Argentina ammette che Icardi, puntero dell’Inter, è uno degli attaccanti che sta monitorando

Essere l’allenatore della selezione argentina ha sicuramente un certo fascino, per i campioni che si ha la possibilità di schierare e per le tante opzioni, tutte di qualità elevata, tra cui poter scegliere. Messi, Higuain, Dybala, Aguero, Di Maria, e la lista di certo non termina qui. A questi big potrebbe presto aggiungersi Mauro Icardi, il Capitano dell’Inter sta dimostrando di poterci stare in questa Argentina. Bauza commenta così a ESPN Futbol Club: «Seguo Mauro Icardi, rientra nell’elenco dei potenziali convocati. Sono orgoglioso di avere 6 giocatori eleggibili per la mia Nazionale. Lasciare a casa qualche calciatore di valore non mi preoccupa, parliamo semplicemente di scelte che devo fare».

ALBICELESTE – Maurito Icardi è cresciuto in Spagna per poi affermarsi in Italia. Ha difeso 5 volte i colori dell’Argentina con la selezione under 20, mettendo a segno 3 gol. L’esordio con i grandi è arrivato, invece, sotto la gestione di Alejandro Sabella: 16 ottobre 2013, Uruguay vs Argentina l’evento in questione. 7 minuti all’età di 20 anni e 7 mesi, cui non c’è stato alcun seguito per ora. I ct che hanno susseguito Sabella hanno deciso di puntare su bomber più maturi del Capitano neroazzurro, adesso però è arrivato il momento.