Atalanta, Cska Sofia o Copenaghen in caso di vittoria contro l’Hapoel Haifa

gasperini
© foto www.imagephotoagency.it

L’Atalanta di Gasperini affronterà la vincente tra bulgari e danesi nel caso di passaggio del turno contro gli israeliani di Haifa

Sarà un mese di agosto infuocato quello che aspetta l’Atalanta di Gian Piero Gasperini. Un occhio sarà infatti rivolto all’Europa League, l’altro al calciomercato. Giovedì, i nerazzurri affronteranno l’Hapoel Haifa per l’andata del terzo turno preliminare, con ritorno il 16 agosto al Maperi Stadium. Dopo la roboante vittoria per 8-0 sul Sarajevo, i bergamaschi dovranno confermarsi per accedere allo spareggio decisivo per l’ingresso ai gironi di Europa League. Sorteggiato nella giornata odierna il match da cui uscirà la sfidante di Papu e compagni in caso di passaggio del turno: Cska Sofia contro Copenaghen, con andata il 23 agosto e ritorno la settimana successiva

L’altro occhio, come detto, sarà rivolto al mercato. L’ultimo obiettivo della squadra di Gasperini è Bruno Soriano. L’ex Sampdoria, attualmente al Villareal, piace molto al tecnico di Grugliasco per la sua duttilità: da esterno sinistro fino ad assaltatore alla Cristante. Può essere il tassello finale di una squadra già rinforzata con Pasalic e Zapata e che avrà forze fresche anche dai giovani. Da Mancini fino a Pessina e alla stellina Barrow, l’Atalanta ’18-’19 promette scintille.