Kurtic: «Situazione inattesa, Gasperini non si tocca»

© foto www.imagephotoagency.it

Atalanta, Kurtic in una intervista difende l’operato di Gasperini e promette: «In campo senza paura! A maggio saremo salvi di sicuro…»

Con vittoria sul Crotone, l’Atalanta è riuscita a raddrizzare una situazione di classifica che, già ad inizio campionato, si faceva molto… calda. Merito del gol (un po’ fortunoso) di Jasmin Kurtic, giocatore arrivato l’anno scorso in nerazzurro ed utilizzato quest’anno da Gian Piero Gasperini in più ruoli: trequartista, esterno d’attacco, mediano… Kurtic è uno dei fedelissimi di Gasperini, è spiega il perché: «L’ho detto, non mi aspettavo certo questa situazione, ma episodi sfortunati ci hanno continuamente penalizzati. Le prestazioni non sono state impresentabili – ha detto lo sloveno oggi in una intervista a L’Eco di Bergamo – . Gasperini lo conosco da Palermo, la sua filosofia vuole che si giochi a calcio con aggressività, alla lunga le sue squadre sono efficaci e divertenti. Il mister per me è un valore aggiunto».

ATALANTA, KURTIC: «SAREMO SALVI DI SICURO» – Kurtic dimostra una certa sicurezza quando parla del futuro dell’Atalanta in campionato: adesso i nerazzurri dovranno sfidare, nell’ordine, Napoli, Fiorentina ed Inter… «In campo con il cuore e senza paura – spiega il centrocampista nel corso della medesima intervista di cui sopra – . Con le tre grandi tre partite non le perdiamo e a maggio saremo salvi di sicuro!». L’obiettivo personale è quello di arrivare almeno a cinque reti quest’anno: a partire dalla prossima, si farà sul serio.