Atalanta in scioltezza, disastro Crotone: finisce 1-3

Atalanta in scioltezza, disastro Crotone: finisce 1-3
© foto www.imagephotoagency.it

Petagna, gol più veloce in A: Kessiè, espulso, salta il Napoli. Il primo posticipo del lunedì tra le formazioni di Nicola e Gasperini si è appena concluso con il risultato di 1-3 per l’Atalanta: la sintesi.

si tratta della seconda vittoria in campionato per l’Atalanta, che sale così al 16^ posto in classifica a quota 6 punti, agganciando così Pescara e Sampdoria (tra pochi minuti in campo per il posticipo del lunedì sera contro il Cagliari). Il Crotone, invece, non si schioda dall’unico punto in classifica conquistato nel pari contro il Palermo: per i calabresi ultimo posto in classifica e peggior difesa con 14 gol subiti. In sintesi: 1 punto in 6 partite, il Crotone rischia senza un’inversione di tendenza.

LE RETI – La gara è senza storia: Andrea Petagna, dopo 2 minuti e 20 secondi, realizza la rete più veloce del campionato di Serie A 2016/2017 portando subito in vantaggio i nerazzurri. Nel corso del primo tempo arrivano le altre due reti degli orobici, dapprima con Kurtic e poi con Gomez. Nella ripresa espulso Kessie: salterà la prossima partita contro il Napoli. Nel finale, invece, la rete della bandiera messa a segno da Simy del Crotone.