Almanacco del Calcio

Atalanta, Mancini è cauto: «Inter o Roma? Voglio fare bene a Bergamo»

Atalanta, Mancini è cauto: «Inter o Roma? Voglio fare bene a Bergamo»
© foto www.imagephotoagency.it

Atalanta, Mancini sul suo futuro: «Inter e Roma? Ora penso a dare il meglio qui a Bergamo. Poi vedremo cosa accadrà»

Gianluca Mancini non si lasciato distrarre dalle attenzioni che gli hanno riservato in questa finestra di mercato. A dichiararlo è lo stesso difensore, già finito nel mirino di Inter e Roma in vista della prossima stagione, che per ora resterà all’ Atalanta. Mancini ha lasciato alcune dichiarazione su come ha reagito alle voci di mercato che lo riguardavano: «Ho vissuto questa situazione con molta tranquillità, mi sono concentrato per allenarmi bene all’Atalanta. Il mister è bravo ha valorizzare al meglio il gruppo, è normale che ci siano delle richieste. Mi ha fatto molto piacere sapere che alcune squadre mi tengano d’occhio, ma so di giocare in una società forte: oggi penso solo all’Atalanta. A costruire il mio futuro sarà il mio presente, quindi il mio obbiettivo adesso è fare bene qui a Bergamo».
Il giocatore poi risponde ai rumors che lo vorrebbero vicino all’Inter a causa della sua fede nerazzurra: «Ma no, queste cose vengono dette solo perché sono belle da raccontare e niente di più. La mia famiglia era interista, ma da quando gioco all’Atalanta è diventata atalantina».  Mancini conclude spiegando quali sarebbero per lui gli ostacoli nel passare a giocare, ora come ora, in uno dei grandi club: «Il segreto di Bergamo è Gasperini, è un grande sia in allenamento che in partita. Poi quelli che escono da qui è normale facciano un po’ di fatica: qua a Bergamo ci si può permettere di sbagliare a differenza di quanto succede in altre società. Per il futuro vedremo».