Atalanta, senti Garcia: «Partita aperta, ma io tiferò il PSG»

Lione Garcia
© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico del Lione Rudi Garcia ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni de La Gazzetta dello Sport. Ecco le sue parole

Il tecnico del Lione Rudi Garcia ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni de La Gazzetta dello Sport. Ecco le sue parole sulla Champions League e sull’Atalanta:

«Se vinci in questo modo è bello, se perdi è una catastrofe. Ma giocare 120 minuti contro l’attacco del Psg senza subire un gol è un buon segno. E non è che abbiamo passato tutto il tempo nella nostra area. Abbiamo pareggiato sul possesso palla, abbiamo fatto più tiri di loro».

ATALANTA«Gran bella squadra. Peccato abbiano perso Ilicic, è un giocatore fantastico. Con lui sarebbero stati ancora più forti, ma anche Papu Gomez è un fuoriclasse. È ordinata e organizzata: recita alla perfezione il calcio di Gasperini. Col Psg senza Mbappé, sarà una partita più aperta di quanto si pensi, anche se io tiferò Psg, perché è una squadra francese».