Atletico Madrid-Juve top e flop: Szczesny finché può, Bonucci colpevole, Griezmann show

Atletico Madrid-Juve top e flop: Szczesny finché può, Bonucci colpevole, Griezmann show
© foto www.imagephotoagency.it

Atletico Madrid-Juve top e flop, le pagelle: Szczesny finché può, Bonucci colpevole, Griezmann regala magie

Pesante sconfitta, anche perché arrivata senza reti in trasferta all’attivo, per la Juventus nell’andata degli ottavi di finale di Champions League. Al Wanda Metropolitano un battagliero e concreto Atletico Madrid si impone per 2-0. I top e flop della partita.

Atletico Madrid-Juve: promossi Griezmann, Gimenez e Szczesny

GRIEZMANN – Dipinge calcio: anche se la partita è maschia, soprattutto se la partita è maschia. Usa il fioretto e la spada, a seconda delle circostante. Anima raffinata di una truppa da battaglia.

GIMENEZ – Giganteggia nella sua area di rigore, rispedendo al mittente le sporadiche offensive bianconere. Con le buone e con le cattive. E poi giganteggia dall’altra parte del campo, gonfiando la rete e regalando ai colchoneros un gol pesantissimo.

SZCZESNY – Getta il cuore oltre l’ostacolo e la manona sotto la traversa, salvando tutto… almeno finché può. Attento sulle conclusioni dalla distanza, addirittura prodigioso sul pallonetto di Griezmann. Poi il patatrac di squadra.

Atletico Madrid-Juve: bocciati Bonucci, Pjanic e Alex Sandro

BONUCCI – Pecca d’ingenuità, per usare un eufemismo. Accentuando un contatto minimo con Gimenez e guardando poi da per terra il centrale colchoneros esultare sotto la sua curva. Queste sfide si giocano sui dettagli e questo non può che risultare pesantissimo.

PJANIC – Debilitato o meno dall’attacco febbrile che lo ha colpito alla vigilia della partita, resta nell’ombra fino a quando Allegri lo toglie dal campo. Poco filtro, ma soprattutto mai protagonista in impostazione: nella ripresa le sventagliate partono dal piede di Chiellini…

ALEX SANDRO – Non riesce ad imporsi sulla corsia di sinistra, ma ancora peggio non potrà farlo nella sfida di ritorno dell’Allianz Stadium: diffidato, si fa ammonire in maniera stupida in un frangente decisamente evitabile.

@DanieleGalosso