Inter-Milan, Ausilio: «Secondo posto? Non vogliamo accontentarci»

calciomercato inter ausilio
© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni del direttore sportivo dell’Inter, Piero Ausilio, nel pre-partita del derby di Milano contro il Milan

Piero Ausilio, direttore sportivo dell’Inter, è stato intervistato ai microfoni di Premium Sport prima del derby di Milano: «E’ un’occasione per dare continuità al nostro percorso, arriva in un momento positivo della stagione e vogliamo far bene. Gare del genere vanno preparate da sole ma abbiamo grande fiducia nei nostri per stasera. Quando si fa una squadra è tutto condiviso, abbiamo portato in mezzo al campo calciatori di grande qualità tecnica come Borja Valero e Vecino: hanno aggiunto qualcosa in più a livello di qualità alla nostra squadra, hanno esperienza e conoscono già il campionato italiano».

Prosegue Ausilio: «Non vogliamo accontentarci di nulla, guardiamo partita dopo partita consapevoli che dobbiamo migliorare a livello di prestazioni come squadra. Spalletti è un maestro e non ha nulla da invidiare a nessuno, questa squadra avrà quei miglioramenti che tutti auspichiamo, ma in questo momento vincere e far punti va bene. Firmerei per il secondo posto? Non piace ragionare sulle firme, ragioniamo partita dopo partita e vinciamo quella di oggi. Se l’Inter finirà seconda a fine stagione sarà un grande risultato, ma la mentalità deve essere quella da grande squadra e vincere tutte le partite».