Ballardini ricorda Astori: «Davide l’ho visto crescere»

ballardini
© foto www.imagephotoagency.it

Ballardini ha conosciuto Astori nelle giovanili del Milan e poi lo ha allenato a Cagliari

Davide Ballardini, allenatore del Genoa, è intervenuto alla presentazione del libro “Presidenti” e a margine ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla scomparsa di Davide Astori: «Davide l’ho avuto quando ero responsabile del settore giovanile del Milan, lui veniva da Bergamo: venne ragazzino, fece il percorso di tutte le giovanili fino alla Primavera. Non l’ho allenato in quel periodo ma l’ho visto crescere, poi l’ho allenato a Cagliari. Cosa dire, ogni giorno lui arrivava con un sorriso e secondo me questo vuol dire che ha vissuto ogni giorno della sua vita felice e contento, perché questo ragazzo è stato un esempio straordinario per il modo di vivere il quotidiano».

Io sono padre e ora penso ai suoi genitori: se devo pensare a delle persone penso al papà, alla mamma, poi alla compagna e alla figlia. Il mio pensiero va al papà e alla mamma che hanno perso un figlio meraviglioso: devono essere molto orgogliosi di aver tirato su un figlio così».