Belotti, tentazione rossonera: nell’offerta anche Zapata?

belotti torino
© foto www.imagephotoagency.it

La tentazione è forte: il Milan vuole Andrea Belotti, punta del Torino, e si prepara a fare una grande offerta. Si parte da una base economica (cinquanta o sessanta milioni) più Zapata e M’Baye Niang – ore 12.55

Il Milan vuole chiudere in anticipo il proprio calciomercato lavorando al tempo giusto e con la programmazione per fare una rosa importante in vista della stagione 2017/2018. I rossoneri preparano l’offerta per l’attaccante, in attesa di capirne qualcosa in più sul futuro di Carlos Bacca e i grandi obiettivi sono i soliti noti Andrea Belotti ed Alvaro Morata. Più il primo, a dir la verità, visto il rifiuto in mondovisione dell’attaccante spagnolo ai rossoneri. E, per abbassare le richieste economiche del Torino, potrebbero essere inserite alcune contropartite tecniche. Sinisa Mihajlovic, tecnico granata ed ex allenatore del Milan, è stato fondamentale nell’ottima stagione di M’Baye Niang e Cristian Zapata: uno dei due, come riportato da La Stampa, potrebbe avere il placet del tecnico serbo in una ipotetica operazione di mercato con il Milan per Belotti e l’inserimento di alcune contropartite.

Belotti, tentazione rossonera: ecco l’offerta del Milan – ore 9

Andrea Belotti al Milan? Già la semplice domanda scalda i cuori di milioni di tifosi rossoneri. Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli potrebbero accontentare i fan perché l’attaccante è il tassello mancante per il nuovo Milan, stando alle ultime notizie di calciomercato. Sfumato Morata, rimangono Aubameyang e il Gallo e proprio l’attaccante del Torino è il sogno proibito del Diavolo. Si pensa a un’offerta da parte del Milan, che coinvolge anche M’Baye Niang e Juraj Kucka. Il club lombardo potrebbe partire da una base economica di cinquanta o sessanta milioni di euro e aggiungere i cartellini di Niang e Kucka, due giocatori molto stimati sia dal Torino che da Sinisa Mihajlovic, scrive Il Corriere dello Sport. Non sarà facile, si è già visto come il Toro non voglia mollare la presa per Belotti.