Belotti parla della sua clausola rescissoria: «Non è un peso per me»

belotti torino
© foto www.imagephotoagency.it

Andrea Belotti, bomber del Torino, ha parlato di mercato e della cifra monster che serve per il suo cartellino

Fra poche ore sarà impegnato allo Stadio Grande Torino per sfidare la Sampdoria e per cercare di segnare ancora per la classifica bomber. Andrea Belotti è l’attaccante italiano più prolifico di questa stagione e la sua clausola rescissoria è fissata a 100 milioni. Quest’ultima, come spiegato dallo stesso Gallo a Sky Sport, non viene però percepita come un peso: «Il mercato di oggi ormai si fa con cifre esorbitanti. Tanti giocatori vengono pagati 70-80 milioni e a volte si arriva anche a 100. È una conseguenza del valore del mercato che negli ultimi anni si è alzato a dismisura. Questa cosa comunque per me personalmente non è un peso e neanche per mio padre».