Benevento-Carpi 1-0: pagelle e tabellino

puscas benevento playoff finale
© foto www.imagephotoagency.it

Benevento-Carpi, ritorno Finale play-off Serie B 2016/2017: risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Per la prima volta, dopo 87 anni, il Benevento è in Serie A! E’ la notte delle Streghe! Ed è una notte da record, perchè il Benevento, al primo anno di Serie B della sua storia, riesce a fare il doppio salto nella massima serie. Nessuno come il Benevento! Festa grande già sugli spalti durante la partita, e festa grande che adesso si sposta in piazza a Benevento. Il Presidente Vigorito che corre attorno al campo, Baroni che viene portato in gloria dai suoi giocatori, Puscas e compagni visibilmente commossi,… queste sono solo alcune delle scene alla fine della partita tra Benevento e Carpi. Meritano i giallorossi questa promozione. Squadra solida, efficace, bella da vedere, con l’impronta del suo allenatore: Marco Baroni, l’eroe di Benevento. Onore a Carpi, Perugia, Frosinone, Spezia e Cittadella, ma da questi play-off esce vincente la squadra più brava, magari non quella con la rosa più competitiva, ma quella che è riuscita più di tutte a diventare una squadra. Notte indimenticambile per il Benevento.

BENEVENTO-CARPI: CLICCA QUI PER AGGIORNARE

Benevento-Carpi 1-0: tabellino

MARCATORI – 33′ Puscas.

BENEVENTO (4-2-3-1) – Cragno 7; Venuti 6.5, Camporese 6.5, Lucioni7, Pezzi 7 (90′ Padella ng); Chibsah 7.5, Viola 7.5; Eramo 6.5, Puscas 8, Lopez 6.5 (78′ Del Pinto 6); Ceravolo 7. Allenatore: Baroni 8

CARPI (4-4-1-1) – Belec 7; Struna ng (19′ Sabbione 5.5), Poli 6 (51′ Lasagna 5), Romagnoli 4.5, Letizia 5; Jelenic 6, Bianco 6, Mbaye 6, Di Gaudio 6; Lollo 5.5 (73′ Fedato 5.5); Mbakogu 6.5. Allenatore: Castori 6

ARBITRO – Fabrizio Pasqua di Tivoli 6.5

NOTE – Ammoniti: Eramo, Bianco, Lollo, Mbaye. Recuperi: pt 2′; st 4′.

BENEVENTO – IL MIGLIORE – Puscas 8: E’ l’uomo della Serie A, questa sera, col suo gol, riesce a rendere ancor più magica la notte delle “Streghe”. Ma in una squadra così è riduttivo e ingiusto dare meriti solo ad un singolo, è la promozione di tutti!

CARPI – IL MIGLIORE – Belec 7: E’ il migliore, perchè con dei suoi interventi riesce a salvare più volte la sua difesa, non solo questa sera, ma durante il corso di tutta la stagione e dei play-off in particolare

CARPI – IL PEGGIORE – Romagnoli 4.5: Non una grande serata, con la sua svista concede il gol del vantaggio e della vittoria al Benevento. Dopo è troppo insicuro e si fa superare troppo facilmente

Benevento-Carpi: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – La festa può cominciare! Il Benevento è in Serie A! Meritatissima la vittoria per la squadra di Baroni che sta facendo impazzire una città, una regione. Secondo tempo sofferto dai ragazzi giallorossi, che hanno respinto benissimo gli attacchi degli emiliani senza mai farsi sorprendere. Due o tre buone occasioni le ha avute anche il Carpi che merita l’onore delle armi per un play-off sopra le righe. Castori e i suoi hanno cercato fino alla fine di mettere il bastone nelle ruote a una squadra che era già mentalmente in Serie A. La festa era già iniziata all’80esimo minuto, ma al triplice fischio di Pasqua tutta la tensione emotiva si è sciolta in una grande festa di tutti. Benvenuto in Serie A Benevento!

94′ Esplode la festa dei tifosi! Sugli spalti non ci si ferma più. E’ una bolgia il Vigorito! E’ una grande festa per una città che compie il doppio salto in due anni. Baroni commosso commenta: “Ringrazio la mia famiglia per tutto”.

94′ E’ FINITA! E’ FINITA!! IL BENEVENTO E’ IN SERIE A!!!

94′ L’ultimo tiro è del Benevento con Chibsah che la manda la palla alta sopra la traversa

93′ In panchina inizia la festa! Ciciretti mattatore della festa con i compagni

92′ Fedato in avanti, ultime residue speranze per gli emiliani, ma viene pescato in fuorigioco

90′ Cambio nelle Streghe: esce Pezzi, entra Padella

90′ Vengono segnalati 4 minuti di recupero

88′ Il Carpi è tutto in avanti! Mbakogu ci prova ma la difesa del Benevento è un muro!

85′ Mancano 5 minuti al termine, all’interno dello stadio si fa già festa, è un’atmosfera elettrica

82′ Punizione da ottima posizione per il Benevento. Batte Viola, palla in mezzo all’area, passa tutto lo specchio della porta di Belec, nessuno interviene e termina sul fondo

78′ Cambio nel Benevento: esce Lopez, entra Del Pinto

75′ Ammonito Mbaye per un calcio involontario al viso di Cragno, dopo un calcio di punizione. Cragno a terra, è stato medicato e può continuare. Nell’intervento dell’attaccante biancorosso non c’era cattiveria

73′ Cambio nel Carpi, l’ultimo. Esce Lollo, entra Fedato

71′ Primo cambio per il Benevento: esce Puscas, l’uomo del momento, l’uomo del gol del vantaggio; entra Cissè

69′ Benevento che manovra in avanti ma non riesce a concretizzare le ragnatele dei passaggi davanti alla porta di Belec

68′ Ammonito anche Lollo per il Carpi, e sempre per il fallo su Viola

64′ Bianco pareggia i conti per il numero di gialli. Ammonito per il fallo su Viola

60′ Eramo è il primo ammonito della partita.

60′ Sabbione ci prova dalla distanza, palla che termina lontana dalla porta

59′ Carpi in avanti con Di Gaudio che fa scorrere i brividi lungo la schiena dei tifosi del Benevento. Cragno si allunga e mette il tiro dell’attaccante biancorosso in angolo

57′ Ci prova il Benevento. Sugli sviluppi di un angolo, manovra prolungata che porta al tiro Eramo prima e Viola poi, ma nessuno dei due tentativi va a buon fine

54′ Altra palla gol per il Carpi. Su calcio d’angolo, Mbaye di testa non trova la deviazione giusta

52′ Calcio di punizone per il Carpi, ottima posizione, batte Jelenic. Palla deviata da Pezzi che prende una pallonata al volto

51′ Cambio per il Carpi: esce Poli, entra Lasagna

49′ Incredibile occasione per il Benevento! Viola da ottima posizione prende una breve rincorsa, tira da fuori area e palla che centra a tutta velocità il palo! Porta che trema ancora

47′ Subito Carpi in avanti, ottiene il primo calcio d’angolo

45′ Si ricomincia! Benevento e Carpi ripartono dal gol di Puscas nel primo tempo

SINTESI PRIMO TEMPO – Una Finale combattuta, piacevole e che tiene col fiato sospeso. I primi 45′ di Benevento-Carpi se ne sono andati e portano il vantaggio dei padroni di casa al 33′ grazie ad una magia di Puscas che sorprende una difesa “bella addormentata” del Carpi. Carpi che durante i primi 20 ‘ di partita aveva preoccupato e non poco i tifosi delle “Streghe” perchè attaccava senza sosta e sembrava dovesse segnare da un momento all’altro. E invece la squadra di Baroni mette in chiaro la “legge del Vigorito” dove qui nessuno può passare. Benevento città è già in festa, ma mancano ancora 45′ da vivere intensamente

47′ Finisce il primo tempo. Il Benevento con questo risultato è in Serie A! Avanti gli uomini di Baroni grazie al gol di Puscas al 33′. Fremono i tifosi sugli spalti afinchè si giochini gli ultimi 45′ di questa Finale per festeggiare una promozione S T O R I C A!

46′ Punizione di Viola dalla sinistra, palla che finisce sui piedi di Puscas che tenta il tiro a giro ma viene fermato dalla difesa biancorossa

45′ Vengono segnalati 2 minuti di recupero

44′ Tiro velleitario di Chibsah che manda la palla, da fuori area, direttamente sugli spalti

39′ Risponde il Carpi con un attacco prolungato nell’area del Benevento. Spreca però Sabbione che perde malamente palla

33′ GOOOL del Benevento!!! Esplode il Ciro Vigorito! Puscas porta in vantaggio il Benevento con un gran inserimento in area dove sorprende Romagnoli e Belec. E’ delirio sugli spalti! Addirittuta i fuochi d’artifico fuori dallo stadio!

30′ Occasione clamorosa per Puscas e per il Benevento! Belec salva con la pianta del piede e la mette in angolo. Tutto nasce da un errore di posizionamento di Romagnoli che voleva un fuori gioco che non c’è

27′ Ancora il Benevento con Ceravolo, che in area tenta il tiro ma non trova spazio e la palla si spegne sul fondo

24′ Destro al volo di Lucioni che sfiora il gol del vantaggio! Gran parata di Belec!

23′ Punizione per il Benevento. Dalla destra, batte Viola con il sinistro e la mette in mezzo, dove Mbakogu devia con la testa in corner con la palla che sfiora il palo della porta difesa da Belec

19′ Si fa male Struna e Castori è costretto a fare il primo cambio: esce Struna, entra Sabbione

18′ Ancora lui! Sempre lui, sempre Mbakogu! Entra in area, si gira su un difensore, calcia a giro e palla che sfiora il palo alla destra di Cragno

17′ Ancora Mbakogu! Tenta il tiro da fuori area, dalla destra e battezza la parte esterna della porta di Cragno. Un po’ meglio il Carpi fino a qui

10′ Contatto tra Lopez e Lollo in area del Benevento, ai limiti del regolamento, ma per Pasqua di Tivoli non c’è nulla. Proteste appena accennate dai ragazzi di Castori

5′ Risponde il Carpi con Mbakogu! Fa tutto benissimo, si fa trovare in ottima posizione, controlla ma parte un tiro fiacco che Cragno può controllare

4′ Puscas per il Benevento sfiora il gol del vantaggio! Destro velenosissimo che si spegne sul fondo

1′ Si parte! E’ la sera della Finale dei play-off 2016/2017 di Serie B! Prima palla controllata dal Benevento

0′ Momento da brividi al Ciro Vigorito! Coreografia del pubblico di casa stupenda. Inno di Mameli e poi si parte! Benevento e Carpi sono prontissime

Benevento-Carpi: formazioni ufficiali

BENEVENTO (4-2-3-1) – Cragno; Venuti, Camporese, Lucioni, Pezzi; Chibsah, Viola; Eramo, Puscas, Lopez; Ceravolo. Allenatore: Baroni

CARPI (4-4-1-1) – Belec; Struna, Poli, Romagnoli, Letizia; Jelenic, Bianco, Mbaye, Di Gaudio; Lollo; Mbakogu. Allenatore: Castori

Benevento-Carpi: probabili formazioni e pre-partita

Due importanti variazioni per Marco Baroni rispetto all’andata: mancheranno infatti gli squalificati Filippo Falco e Fabrizio Melara. Ben pochi cambiamenti invece per Fabrizio Castori, che dovrebbe puntare ancora sulla sua formazioni migliore anche in considerazione dei rientri in squadra di Aljaz Struna e Riccardo Gagliolo.

BENEVENTO (4-2-3-1) – Cragno; Venuti, Lucioni, Camporese, Lopez; Chibsah, Viola; Ciciretti, Puscas, Eramo; Ceravolo. Allenatore: Baroni
CARPI (4-4-2) – Belec; Struna, Poli, Gagliolo, Letizia; Concas, Bianco, Mbaye, Di Gaudio; Lasagna, Mbakogu. Allenatore: Castori

Benevento-Carpi: i precedenti del match

L’ultima volta che le due formazioni si sono incontrate al Ciro Vigorito era il 28 gennaio 2017, e il Benevento asfaltava la squadra di Castori con un risultato netto di 3-0. Doppietta di Ceravolo e rete di Falco. Un risultato che questa sera la aquadra di Baroni vorrà sicuramente riproporre, ma è un Carpi diverso rispetto a quello del campionato, è un Carpi forte delle due vittorie esterne in questo play-off, dalla prima a Cittadella e poi quella importantissima di Frosinone. ll Benevento invece in casa è un’invincibile armata; infatti ha battuto il Perugia di Bucchi ed ha vinto l’importantissimo spareggio con lo Spezia che gli ha permesso di continuare il cammino ed arrivare fino alla Finale di questa sera. Molte defezioni, da una parte e dall’altra, ma lo spettacolo di sicuro non mancherà, questa sera, c’è aria di Serie A!

Benevento-Carpi: l’arbitro del match

Sarà Fabrizio Pasqua della sezione di Tivoli a dirigere la finalissima tra Benevento e Carpi, in programma giovedì sera al Vigorito. Il fischietto nativo di Nocera Inferiore ha solo due precedenti con i giallorossi. Il primo è risalente alla stagione 2010/2011, quando la truppa guidata all’epoca da Cuttone fu sconfitta allo Zaccheria di Foggia con il risultato di 2-1. L’altro è di questa stagione e ha visto il Benevento vittorioso sul campo di Vercelli grazie a una rete realizzata nel finale da Fabio Ceravolo su calcio di rigore. Nell’attuale edizione dei play off è stato l’arbitro del preliminare tra Cittadella e Carpi, vinto dai biancorossi per 2-1 al Tombolato. Al Vigorito sarà coadivuato dagli assistenti Gori e Santoro. Bindoni ricoprirà il ruolo di quarto uomo, mentre per gli addizionali sono stati scelti Pinzani e Nasca.

Benevento-Carpi Streaming: dove vederla in tv

Qui di seguito le informazioni per vedere la partita: Benevento-Carpi in streaming gratis ed in diretta tv: come vederla. Come anticipato, la gara è in programma a partire dalle ore 20.30 e sarà trasmessa sulle frequenze satellitari di Sky Sport (anche in HD), canali Sky Sport 1 e Sky Supercalcio. Benevento-Carpi in streaming ed in diretta live sarà visibile anche per pc, smartphone e tablet tramite l’app dedicata agli abbonati SkyGo, utilizzabile su tutti i device iOs, Android e Windows Mobile. La partita sarà disponibile anche sulle frequenze radiofoniche di Radio Rai e sul rispetto sito internet. Ecco inoltre la lista dei siti aggiornati su cui è possibile vedere il calcio streaming: Diretta Streaming Calcio. Qui invece potete trovare tutte le informazioni sul sito di streaming calcio Rojadirecta: Rojadirecta.