Bierhoff si sbilancia: «Emre Can all’80% andrà alla Juve. Goretzka? Difficile»

emre can juve
© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus ha messo gli occhi su Emre Can e Goretzka. Bierhoff, dirigente della Federazione tedesca, ha parlato del loro futuro

Juventus alla tedesca? I bianconeri hanno in rosa Sami Khedira e Benedikt Howedes e il prossimo anno potrebbero allargare la colonia teutonica con Emre Can e/o Leon Goretzka. Entrambi i centrocampisti hanno il contratto in scadenza a giugno e sono due ghiotte occasioni di mercato per la Juve ma anche per gli altri grandi club. Oliver Bierhoff, dirigente della Federazione tedesca e team manager della Nazionale, ha parlato a “Tuttosport” del futuro dei due centrocampisti. Secondo l’ex Milan e Udinese Emre Can ha ottime possibilità di firmare per la Juve mentre Goretzka potrebbe andare altrove.

Queste le sue parole: «Sono due giocatori importanti con tante opzioni per il futuro. In questo momento l’Inghilterra è il top per un giocatore e dopo la Premier ci sono le potenze spagnole, come fascino. Di sicuro sia Emre Can sia Goretzka potrebbero avere successo anche in serie A. A meno di un ritorno al top dell’Inter, adesso come adesso se uno di questi giocatori dovesse scegliere l’Italia lo farebbe soltanto per la Juventus. Emre Can e Khedira? Sono simili. Emre Can è un numero 6 e ha fisico: il suo modo di giocare è perfetto per l’Italia. Goretzka è differente: attacca maggiormente la profondità, è più trequartista. Futuro in Italia? Per Goretzka poche chance, forse nemmeno il 20%. Emre Can penso ne abbia molte di più, direi 60-80%».