Verratti strizza l’occhio a Inter e Juve: Marotta pronto a far follie

verratti meunier
© foto www.imagephotoagency.it

Quale futuro per Marco Verratti? Il centrocampista del Paris Saint Germain è sul taccuino di Inter e Juventus, e l’abruzzese strizza l’occhio alle italiane: ecco le sue dichiarazioni

Verratti può lasciare il PSG, Marotta lo sa… – 28 marzo, ore 7.51

Per il regista del Paris Saint Germain c’è chi è disposto a fare follie, si tratta di Giuseppe Marotta, amministratore delegato della Juventus. Verratti piace all’Inter, ma i bianconeri lo puntano con convinzione ormai da anni e per l’estate è lui il nome di punta, così come Higuan l’anno scorso. E proprio alla stregua dell’affare Pipita potrebbe essere l’operazione con il PSG, che si muoverebbe su cifre parecchio importanti: secondo Il Corriere dello Sport Verratti costa cento milioni di euro ma il PSG potrebbe “accontentarsi” di ottanta milioni di euro. Non è il prezzo a spaventare Marotta, che vuole rendere la Juve ancora più forte ed è pronto a spendere somme significative.

Verratti strizza l’occhio a Inter e Juve e dalla Francia lo scaricano – 27 marzo

Marco Verratti strizza l’occhio a Juventus e Inter e in Francia scaricano il centrocampista italiano. Secondo i media francesi, il PSG è stufo dei continui mal di pancia del calciatore e starebbe pensando di lasciar andare il calciatore. Le frasi di Marco hanno fatto scalpore e rumore in Francia tanto che ormai si è allargato a macchia d’olio il fronte anti-Verratti: non è indispensabile e può andare via, si legge. Musica per le orecchie dei club interessati.

Verratti strizza l’occhio: «Inter e Juventus? Squadre di alto livello»

Uno dei nomi più chiacchierati in ottica calciomercato è quello di Marco Verratti, centrocampista del Paris Saint Germain nel mirino di Inter e Juventus. Intervenuto ai microfoni di Rai Sport, l’abruzzese ha fatto il punto della situazione sul suo futuro: «I numeri non mi interessano molto, al momento sto bene al Paris Saint Germain. Italia, Spagna o Inghilterra hanno dei grandi campionati, se dovessi lasciare la Francia farò le mie valutazioni e vedrò. Oggi anche in Italia ci sono club come Inter o Juventus che vogliono investire e che sono tornare ad alti livelli. Oggi la Juve è tra le quattro squadre più forti al mondo, negli ultimi anni è migliorata molto. Se dovessi lasciare il PSG non ci sarebbero problemi, ma ora sto bene dove sto. Parlerò presto con il club e valuterò la scelta migliore da fare».