Calciomercato Milan: Pastore e Bernardeschi, poi Lindelof e una punta

pastore inter
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Milan: occhi su Pastore, come vice-Bernardeschi, e sul difensore Lindelof. Grandi colpi in attacco: Sanchez, Aubameyang, Keita o Benzema. Le ultimissime notizie

Calciomercato Milan: Pastore, Lindelof, Bernardeschi, Dahoud, KessièSanchez, Aubameyang, Keita, Benzema. Tanti grandi nomi per un grande Milan. L’arrivo dei cinesi fa sognare in grande i tifosi rossoneri e Mirabelli e Fassone si stanno muovendo sul mercato, pronti a cogliere le occasioni. Nei giorni scorsi Javier Pastore, centrocampista in uscita dal PSG, è stato avvistato a Milano e tanto è bastato per alimentare le voci. Il Flaco non ha mai nascosto di voler tornare in Italia e potrebbe essere, qualora arrivasse, il vice-Bernardeschi, altro grande obiettivo rossonero. I rossoneri oggi saranno a Firenze per osservare il numero 10 viola ma anche per seguire da vicino Dahoud, centrocampista del Borussia Mönchengladbach. L’alternativa potrebbe essere Javier Pastore: il calciatore non rientra nei piani di Emery ed è pronto a salutare. I rossoneri pensano anche a un nuovo difensore e hanno messo nel mirino il classe ’94 Lindelof del Benfica (ci pensano anche Inter e Juventus e le big inglesi). Per il centrocampo, oltre a Dahoud, seguiti con grande interesse anche Kramer del ‘Gladbach e Kessiè dell’Atalanta. In avanti arriverà un grande colpo: via Bacca, dentro uno tra Aubameyang, Sanchez e Benzema senza dimenticare Keita della Lazio che potrebbe arrivare insieme a uno di questi tre. I cinesi hanno fatto capire ai dirigenti italiani che il loro target ideale, per gli acquisti, è rappresentato da un giocatore tra i 24 e i 28 anni, già con una certa notorietà. A riferirlo è “Tuttosport“.