Connettiti con noi

Calciomercato

Calciomercato Sampdoria, la strategia per trattenere Keita Balde

Pubblicato

su

Keita

La Sampdoria non pensa di riscattare Keita Balde dal Monaco. Non è esclusa la permanenza con il rinnovo del prestito: serve il taglio dell’ingaggio

Il calciomercato della Sampdoria, calato il sipario sulla Serie A 2020/21, entrerà subito nel vivo con la questione prestiti di ritorno e riscatti da pagare. La decisione su Keita Balde è ormai chiara: la Sampdoria non ha intenzione di esercitare il diritto di riscatto dal Monaco.

A quanto riporta Il Secolo XIX, dieci milioni di euro sono una cifra che al momento la dirigenza blucerchiata non si sente di investire nell’attaccante. Ma c’è una possibilità che possa restare all’ombra della Lanterna. La strategia della Sampdoria è chiedere il rinnovo del prestito con il Monaco. Unico ostacolo è rappresentato dall’ingaggio dell’attaccante che dovrà operare un taglio netto per farlo rientrare nei parametri blucerchiati.