La promessa di Cannavacciuolo: «Se il Napoli vince lo Scudetto…»

La promessa di Cannavacciuolo: «Se il Napoli vince lo Scudetto…»
© foto www.imagephotoagency.it

Lo chef Antonino Cannavacciuolo è un grande tifoso del Napoli: ecco cosa farà in caso di vittoria dello Scudetto dei partenopei

Siamo abituati a vederlo nelle vesti di giudice o col grembiule da chef, ma Antonino Cannavacciuolo è un grande appassionato di calcio e soprattutto tifosissimo del Napoli. In un’intervista a Panorama, il cuoco ha detto: «Io migliore, molto migliore come potenziale allenatore che come chef! Il calcio è soprattutto condivisione, a cominciare da quando – da ragazzino, con gli amici – ascoltavo le cronache delle partite dalla radiolina sulla scalinata della Chiesa di San Michele, a Vico Equense. Nel calcio c’è la passione, ma poi occorre la tecnica come nella cucina. Tutto deve essere organizzato, ci vuole lavoro di squadra dove anche il più brillante aiuta gli altri. La bellezza di un meccanismo che funziona».

Ma Cannavacciuolo, nonostante i tantissimi impegni dietro i fornelli e davanti alle telecamere, ha già deciso cosa fare in caso di vittoria degli azzurri: «Nella remota possibilità che il Napoli vincesse il campionato prendo subito un volo e vado là con mio figlio di 5 anni. Mi ricordo quando ha vinto lo scudetto nel 1990: anche a lui devo far vedere le facciate delle case che si colorano di azzurro e le macchine tagliate a metà…».