Napoli e Bayern su Chiesa, la Fiorentina però non demorde

chiesa fiorentina
© foto www.imagephotoagency.it

Il Napoli e il Bayern Monaco bussano alla porta della Fiorentina per Federico Chiesa: il talento viola però potrebbe essere al centro del progetto di Pioli

La Fiorentina sta tornando a pensare al calciomercato. Lo fa in relazione a uno dei suoi giovani talenti, ovverosia Federico Chiesa. L’esterno dei viola piace ai grandi club europei, su tutti il Bayern Monaco e il Napoli. Gli azzurri non sono di certo una sorpresa, dato che in passato Cristiano Giuntoli e Aurelio De Laurentiis si sono messi più volte sulle sue tracce. Eppure la Fiorentina ha spesso rimandato al mittente sia gli abbozzi di proposta sia le voci. Adesso, però, si inserisce anche il Bayern Monaco e i bavaresi hanno un potenziale economico mica male. Inoltre devono sostituire Arjen Robben, in scadenza di contratto, e un attaccante come quello dei toscani sarebbe un toccasana. Napoli e Bayern sono alla finestra e hanno intenzioni molto serie, a quanto pare.

La Fiorentina vuole tenere Federico Chiesa

La Fiorentina, però, non è una società che si lascia convincere con poco, tutt’altro. Se ha intenzione di tenere un calciatore, allora fa di tutto per lasciarlo in viola, ne è un esempio la trattativa per Bernardeschi con la Juventus, costretta a pagare la clausola. La volontà della Fiorentina è quella del suo tecnico Stefano Pioli, trattenere Federico Chiesa e lasciarlo crescere e maturare ancora a Firenze. Non c’è la pretesa di farne una bandiera e tenerlo in viola vita natural durante, ma la Fiorentina vorrebbe godersi il calciatore il più possibile. Da parte di Chiesa non c’è la minima volontà di andare via, è cresciuto calcisticamente a Firenze (prima alla Settignanese e poi alla vicinissima Fiorentina) e ama sia la città sia i viola. Prenderlo non sembra l’affare più facile del mondo, chiedere a Pioli per conferma. Il Napoli e il Bayern demorderanno? Probabilmente no, ma ogni discorso è rimandato all’estate.